Miami Heat e non solo…

In queste ore l’Nba è in fermento per il clamoroso annuncio di Kevin Durant, che ha annunciato che per le prossime due stagioni si accaserà in quel di Oakland, e giocherà per i Golden State Warriors. L’ormai ex giocatore degli Oklahoma City Thunder firmerà un contratto da 54 milioni di dollari con Player Option al secondo anno, vanificando così tutte le speranze di vederlo a Miami.

DURANT

In quel di South Beach però quello di KD non è l’unico fronte che Pat Riley & co. stanno tenendo d’occhio. In molti si sono chiesti il motivo per il quale Miami non abbia già firmato Dwyane Wade, che nel frattempo si trova in vacanza in Francia con LeBron James e Chris Paul ; Il motivo in realtà è molto semplice, gli Heat infatti hanno atteso la decisione di Durant, e nel caso il giocatore avesse deciso di trasferirsi in Florida, Riley avrebbe poi offerto un biennale da 10 milioni a Wade, avendo più possibilita di convincerlo potendo giocare sul fatto di poter competere per il titolo, cosa che adesso visto il mancato arrivo del 35 sembra quantomeno poco plausibile. Il capitano degli Heat sembra però essere rimasto deluso da questo atteggiamento da parte della franchigia, a tal punto da aprire contatti anche con altre squadre (Spurs, Mavs, Bulls, Nuggets, Bucks e Cavs) Indiscrezioni degli ultimi minuti parlano di un offerta biennale da 40 milioni totali, con Player Option per il secondo anno. Tutto da decidere il futuro del trentaquattrenne da Marquette, che dovrebbe annunciare la sua prossima squadra nei prossimi giorni, sperando di ammirare per ancora qualche anno le sue prodezze all’ AAA.

download

I Miami Heat, dopo aver firmato Hassan Whiteside ( quadriennale da 98 milioni ) salutano Joe Johnson, che firma un biennale da 22 milioni con Utah, Luol Deng, quadriennale da 72 milioni da parte dei L.A. Lakers, e Tyler Johnson, quadriennale da 50 milioni con i Brooklin Nets per lui.

SPAZIO RUMORS : Udonis Haslem è seguito da Minnesota e da Denver, il giocatore vuole più del minimo salariale che Miami può offrire, l’alternativa è l’ Exception da 2.9 milioni di dollari. In questo momento la società è concentrata su Wade, non si registrano movimenti in entrata.

hassan-whiteside-free-throws-miami-heat-video

Precedente Il punto sul mercato dei Lakers Successivo Barnes e Bogut a Dallas! In arrivo anche Seth Curry