Ritorna la March Madness del Basket collegiale

Dopo il “Selection Sunday” di domenica ritorna con grande attesa la March Madness massima espressione del College Basketball Made in USA. Nel tabellone del Torneo accedono 68 squadre, tutte le vincitrici delle oltre  trenta Conference più altri college sulla base dei risultati e del valore della conference. Dopo il First Four che si svolgerà Martedì e Mercoledì a Dayton ,Ohio, il tabellone conterra’ 64 squadre divise in quattro regionals : Midwest , South , East e West. A partire da giovedì prossimo  si svolgerà il primo e secondo turno previsto in otto località : Buffalo, Milwaukee, Orlando, Salt Lake City, Greenville,Indianapolis, Tulsa e Sacramento .Al termine di questa  fase rimarrano 16 squadre le  “Sweet sixteen” , che disputeranno le final four di ciascun regional nelle seguenti località : Il Midwest sarà allo Sprint Center di Kansas City , Il West al SAP center di San Jose in California , il South al FedEx forum di Memphis , l’East  al Madison Square Garden. Le vincitrici di ciascun regional si contenderanno il titolo nazionale con la formula delle final four in programma al University of Phoenix Stadium a Glandale in Arizona nei giorni del 1 aprile (semifinali) e 3 aprile (finale). Il nostro pronostico per le Final Four vede Duke sfidare Arizona e North Carolina contro Kansas con questi ultimi a vincere il prestigioso torneo. Possibili outsider Villanova che cerchera’ di bissare il titolo dell’anno scorso e UCLA.

 

Precedente Dirk la leggenda vivente dei Dallas Mavericks vola a quota 30.000 punti Successivo Betaland Capo d’Orlando - Grissin Bon: il pagellone di Bondi