Kentucky lo stato dei cavalli il l buon Whiskey ed il college Basketball

Il Kentucky è tra gli stati più visitati della costa Est degli Stati Uniti in quanto offre numerosissime attrazioni turistiche all’aria aperta e tanti eventi sportivi tra i quali spicca il Kentucky Derby gara ippica per purosangue che si svolge annualmente dal 1875 e le partite della pallacanestro collegiale che vanta nello stato una solidissima tradizione per la presenza dei Wildcats di Lexington tra le squadre più importanti dell’intera nazione.

Kentucky lo stato dei cavalli

La capitale è Frankfurt e i confini sono ad ovest il Missouri, a nord l’Ohio, l’Illinois e l’Indiana a sud il Tennessee e a est la Virginia. Entrò a far parte dell’unione il 1 giugno 1792 come tredicesimo stato. Un personaggio illustre nato nel Kentucky e precisamente a Hodgenville è Abraham Lincoln tra i presidenti più importanti della storia a stelle e strisce.  Il soprannome è Bluegrass State perché’ in primavera nei campi spuntano boccioli di color bluastro. E’ uno stato molto bello dal punto di vista paesaggistico con le cime elevate degli Appalachi, foreste vergini, laghi e corsi d’acqua. Ogni anno arrivano migliaia di visitatori per vacanze ed eventi sportivi. E’ quindi uno territorio con tantissime attrazioni turistiche tutte da scoprire. E possibile praticare numerose attività all’aria aperta cominciando nel Red River Gorge che è conosciuto in tutto il mondo come una delle principali aree nella costa Est degli Stati Uniti dove fare arrampicata. Si può inoltre fare il rafting o andare in kayak nel Cumberland River, Russell Fork e Big South Fork. Nella parte centro-meridionale del Kentucky potete passare le giornate esplorando Mammoth Cave, il sistema di grotte più lungo del mondo. Questo parco nazionale offre tour per tutti gli esploratori, dai principianti ai più esperti. Nell’estremo ovest del Kentucky si trova Barkley Lakes, una zona famosa per il divertimento sull’acqua: vela, acquascooter e pesca. Il Kentucky è famosissimo per i cavalli purosangue, cavalli da sella ed altre razze. A Lexingont si trova il Kentucky Horse Park un allevamento di cavalli aperto al pubblico che organizza sfilate d’estate e vari eventi quasi ogni weekend. La zona centrale a nord del Kentucky esibisce con orgoglio un prodotto che qui fu inventato : il bourbon. Nello stato si trovano ben otto distillerie di questo famosissimo whiskey. Louisville è la città più grande del Kentucky molto interessante e con notevoli attrazioni. Nel centro della città, sull’Ohio River si può visitare il Frazier International Museum of Art & Craft, il Louisville Science Center & IMAX Theater e la storica imbarcazione a vapore Belle of Louisville. Sempre in zona downtown si trova il distretto Fourth Street live che offre notevoli intrattenimenti, ristoranti e shopping. Louisville ha dato ai natali al leggendario pugile Muhammad Ali. Un’altra passione statale è il college basketball che in particolare a Lexington ha trovato la sua massima espressione come testimoniano gli 8 titoli NCAA conquistati (solo UCLA ne ha di più). Da quando coach John Calipari si è trasferito a Lexington i Wild Cats sono arrivati a 3 final four in 5 anni (2011,2012 e 2014) trionfando nell’anno da freshman di Anthony Davis. L’università del Kentucky ha avuto tra le sue file campioni straordinari approdati nell’NBA tra i quali spiccano Jamal Mashburn, Tyson Prince, Antoine Walker, e più recentemente John Wall, DeMarcus Cousins oltre al già citato Anthony Davis.

https://youtu.be/lfN1BM3ReaM

https://youtu.be/IQVGFdobvfg

I commenti sono chiusi.