Free Agency Lakers

I Los Angeles Lakers, dopo il ritiro di Kobe Bryant e dopo essersi assicurati la seconda scelta al Draft di quest’anno, Brandon Ingram, si preparano ad affrontare una Free Agency molto importante per quanto riguarda la loro ricostruzione.

I Lakers si sono incontrati questa notte con il playmaker Jordan Clarkson (il quale si è comportato ottimamente nelle due prime stagioni proprio con la casacca gialloviola)  e con l’ex centro dei Cleveland Cavaliers neo campione NBA Timofey Mozgov, trovando con entrambi un accordo. Jordan Clarkson si prepara ad un contratto quadriennale da 50 milioni di dollari, mentre per il centro russo si prospetta un contratto di quattro anni da 60 milioni.

I Lakers rinunciano inoltre all’ala piccola Ryan Kelly, il quale è diventato unrestricted free-agent, poichè la franchigia ha deciso di non estendere la qualifying offer; cosa diversa invece per il centro Tarik Black e il play brasiliano Marcelinho Huertas, i quali sono diventati restricted free-agent.

Sarà questa la stagione della rinascita della franchigia 16 volte campione NBA, puntando ad un accesso ai play-off, oppure i tifosi losangelini dovranno ancora attendere?

Precedente Basketball Movie, Basket & Popcorn i film piu' famosi sulla palla a spicchi Successivo Miami Heat : Free Agency