Dion Waiters

I Miami Heat hanno recentemente comunicato l’acquisizione di Dion Waiters, guardia ex Okc&Cavs.

Waiters ha frequentato il college di Syracuse dal 2010 al 2012, nell’anno da freshman vanta 6,6 punti per partita, accompagnati da 1,5 assist e 1,6 rimbalzi. L’anno della consacrazione è però il secondo, nel quale viaggia a 12,6 PPP, con 2,5 assist e 2,3 rimbalzi.

Il 28 Giugno del 2012 viene selezionato al draft dai Cavaliers con la quarta scelta, e sorprende tutti dimostrando di possedere ottime qualità soprattutto dal punto di vista offensivo, realizza il suo career high il 14 gennaio 2013, mettendo a referto 33 punti contro i Sacramento Kings.

La sua presenza a Cleveland però non è ben vista da LeBron James, e così il ragazzo viene scambiato in una trade a 3 squadre e finisce agli Oklahoma City Thunder.

Nei Playoff del 2016 riesce a dimostrare di essere un buon giocatore anche nella metà campo difensiva, e Pat Riley non se lo è lasciato scappare, firmandolo a cifre molto basse considerati i contratti firmati dopo l’aumento del Cap.

Adesso starà a Waiters dimostrare di meritare cifre più alte, noi gli auguriamo il meglio per questa sua nuova avventura.

dw11

Precedente Ferrarini - Della Salda alzano i veli sulla stagione biancorossa Successivo Viaggio a Creta, isola magica tra sole mare e i miti dell’Olimpo